The Heroine’s Journey of Maristella Angeli

(english version followed by the italian version)

What’s the best thing I love about my job?

When I paint I create, and it is the creative phase that I love most. Painting on a white canvas becomes part of me and of my communication. I express myself to those who will understand.

I am also a poet and writer and I like to immerse myself in the texts that I’m writing.

What is my idea of perfect happiness?

Happiness is given by inner serenity, by harmony with oneself and with others.

You are happy when you feel fulfilled, understood, respected in your diversity and originality. I feel happy because I love my husband, I have a great passion for art, and when I paint I am happy. I love nature and animals, friendships and travels.

What is my biggest fear?

Being in a condition of not being able to paint anymore. In the past I have done a job that has alienated me from the artistic world, but I needed a salary to be able to live. Life allowed me to find myself and my passion for art, which is part of me, make me happy.

In the poetic sphere, to be affected by old age.

What is the trait that I deplore most about myself?

Sometimes I have low self-esteem, or I feel insecure.

Which living people in my profession do I admire the most?

I especially admire those who have dedicated their lives to art, have followed specific study paths and are able to realize great and important works in the museums of Contemporary Art.

I admire the great poets and my favorite poet is Emily Dickinson.

What is my biggest extravagance?

Playing with the children as I was one of them.

On what occasion should I lie?

I hate lies, so I try not to give negative opinions, except for not lying.

What is the thing that I do not like most in my work?

I taught for many years and what I could not bear was the lack of respect, humility, education, the arrogance of some, the presumption of others.

In the artistic field I do not like to do theme or commission: my artistic expression is free.

When and where have I been the happiest, in my job?

I am always happy every time I take part in a international exhibition and my painting is next to those of well-known artists.

In the literary field, I’m also happy when I’m in a new publication or a presentation.

If I could, what would I change about myself?

I would not change anything, I have worked a lot on myself to be what I am today.

What is my biggest achievement at work?

I consider an important goal achieved by participating in the International Human Rights artistic event? #EDU 2018, organized by AIAPI, with Spazio -Tempo Arte and Art & Forte, Opera Campana Foundation Rovereto (TN).

Professional Artist IAA / AIAP – Unesco Official Partner.

http://aiapi.it/artisti

and in the literary field also the publication of my ninth poetic collection “Suspension” http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=140

as well as of the collection of short stories “Oltre ..” Antipodes Edizioni.

I hope to reach other goals important for me.

Where would I like to live more?

I love nature, animals, tranquility and silence. I want to spend more time with my husband and spend endless romantic moments with him.

I would like to live in Canada, where everyone is smiling and kind, I definitely love the city where I live and I feel very good in our apartment.

What is my most precious treasure?

My husband and love are the most precious treasure, but also the good state of health, which is fundamental. In the artistic field, I believe that talent is a treasure to bring out.

What is my most marked feature?

Sincerity, fairness, honesty, passion, strong sense of justice, determination.

What is my most inspiring position in my city?

I like to stay on the terrace for a long time, observe the landscape by day and, in the evening, the stars. Surely my city is a historic and suggestive place.

What is my favorite place to eat and drink in my city?

We chose a characteristic place, a restaurant where you can eat typical dishes, and cook Nadia, owner of the restaurant, welcomes every customer with kindness and affection. Normally, however, we prefer an intimate dinner on our terrace.

Which books have influenced my life and how?

Books are a source of knowledge, so everyone of them leaves an incisive mark. I have read many plays and often I interpreted their characters; certainly it was a determining experience in my training. I’m reading “The artist’s way” by Julia Cameron, it has surely helped me to understand what can block an artist, and how he can face his difficult moments.

Who are my favorite writers?

There are many and among them William Shakespeare, Emily Dickinson, Garcia Lorca, Tennessee Williams, Pirandello.

Only die once. What music would I listen to on my last day?

The music composed by my husband.

Who is my hero or heroine in fiction?

I follow and I admire many actors and actresses, including Johnny Depp, Tom Hanks, Dustin Hoffman, Robert De Niro, Harrison Ford, but also, among the actresses, Emma Stone, Jodie Foster, Meryl Streep and Julia Roberts.

Who are my heroes or heroines in real life?

Every person who faces life overcoming the many difficulties and moments of crisis.

Those who face great tragedies, war, the loss of loved ones, those forced to leave their country as a refugee or in search of work, and who, after an earthquake or other types of natural events, have been able to rebuild their lives .

Which film would you recommend seeing once in a lifetime?

I think immediately to: “The Lord of the Rings” and “Harry Potter”, all the series. But one film between of all is “The music in the heart”, a 2007 movie directed by Kirsten Sheridan.

https://www.youtube.com/watch?v=2uXQPSZPORg

What role does art play in my life and in my work?

Art is part of my life, as poetry. I dedicate a lot of time and effort to the realization of each painting. I always try to improve and discover new technical solutions, the ideas are endless.

Writing novels and stories, requires a considerable effort: it need to check every detail several times, read again and correct without getting tired. I write the poems almost every day, and now the haiku too.

When I worked as a teacher, I had difficulty finding the time to apply myself to art, while now I can devote myself to my passions.

Who is my biggest fan, sponsor, partner in crime?

My husband is my constant reference. He advises me, we often compare and help each other.

Who would I like to work with in 2018?

I would like to work with an expert film maker, to make video art, or with an architect to design and build installations. I have many ideas and projects, but specific skills and a staff of professionals are needed to implement them.

Which people in my profession, would I like to meet in 2018?

Surely professionals who carry out artistic activity with passion.

My dream is to be able to see my two fantasy and my latest publication “Oltre“, published by the Publishing House Antipodes, adapted for the making of films.

The mysterious jewelry box

http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=43

“Azan and the sword of Dityan

http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=71

Oltre

Publisher: Antipodes

http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=168

What is the project, in 2018, you are waiting impatiently to work?

Setting up artistic personalities is an important goal, but I need of a good curator to enhance my works.

“Resilience”: https://www.youtube.com/watch?v=bMiIPPuM6AU

I think every artist would like to see his own work in an important museum or a contemporary art center.

Where can you see me or my work in 2018?

In my artist page, with the portfolio, you can see my paintings divided by themes:

https://www.premioceleste.it/maristella..angeli

As for the literary field:

http://www.antipodes.it/autori/scheda.asp?id=32

What do the words “Passion Never Retires mean to me?

Passion is love for one’s own creation. The strength of art, its communication, which goes beyond words, represents creative energy, the unstoppable flow of life.

What creative heroines should invite Peter to tell their story?

Lidia Chiarelli, Roxanne Brossseau Felio.

How can you contact me?

e-mail: maris50@alice.it

https://www.premioceleste.it/maristella..angeli

https://www.linkedin.com/in/maristella-angeli-b170328b/

https://www.youtube.com/user/maris4357/videos

You can find my book on Amazon:

“Beyond …” Antipodes editions

https://www.amazon.it/dp/8899751498/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1533898416&sr=8-1&keywords=Oltre…+Maristella+Angeli

Qual è la cosa migliore che amo del mio lavoro?

Quando dipingo creo ed è la fase creativa che amo di più, il dipingere su di una tela bianca che diventa parte di me e del mio comunicare ed esprimermi a chi saprà comprendere.

Sono anche poetessa e scrittrice e mi piace immergermi nei testi che scrivo.

Qual è la mia idea di perfetta felicità?

La felicità è data dalla serenità interiore, dall’armonia con se stessi e con gli altri.

Si è felici quando ci si sente realizzati, compresi, rispettati nella propria diversità e originalità. Mi sento felice perché amo mio marito, ho una grande passione per l’arte, quando dipingo sono felice. Amo la natura e gli animali, le amicizie e i viaggi.

Qual è la mia più grande paura?

Essere in condizioni di non poter dipingere più. In passato ho svolto un’attività lavorativa che mi ha allontanato dal mondo artistico, ma occorre uno stipendio per poter vivere. La vita, mi ha permesso di ritrovarmi ed è stata la mia passione per l’arte, che è parte di me, a rendermi serena.

Nell’ambito poetico essere condizionata negativamente dalla vecchiaia.

Qual è il tratto che deploro di più di me stesso?

A volte ho una bassa autostima, o mi sento insicura.

Quali persone viventi nella mia professione ammiro di più?

Ammiro soprattutto chi ha dedicato la vita all’arte, ha seguito percorsi di studio specifici ed è in grado di realizzare grandi e importanti opere presenti nei musei di Arte Contemporanea.

Ammiro i grandi poeti e la poetessa che preferisco è Emily Dickinson.

Qual è la mia più grande stravaganza?

Giocare con i bambini come fossi anch’io una di loro.

In quale occasione dovrei mentire?

Odio le bugie, quindi cerco di non dare pareri negativi, ometto per non mentire.

Qual è la cosa che non mi piace di più nel mio lavoro?

Ho insegnato per molti anni e quello che non sopportavo era la mancanza di rispetto, di umiltà, di educazione, l’arroganza di alcuni, la presunzione di altri.

Nell’ambito artistico non mi piace eseguire a tema o su commissione: la mia espressione artistica è libera.

Quando e dove sono stata io la più felice, nel mio lavoro?

Sono sempre felice ogni volta che partecipo ad un’esposizione di livello internazionale e il mio dipinto è accanto a quelli di artisti molto noti.

Nell’ambito letterario, ad ogni pubblicazione e nel corso delle presentazioni.

Se potessi, cosa cambierei di me stesso?

Non cambierei nulla, ho molto lavorato su me stessa per essere oggi quella che sono.

Qual è il mio più grande successo nel lavoro?

Considero un importante obiettivo raggiunto la partecipazione all’evento artistico Internazionale Human Rights? #EDU 2018, organizzata dall’AIAPI, con Spazio -Tempo Arte e Art & Forte, Fondazione Opera Campana Rovereto(TN).

Artista Professionista IAA/AIAP – Unesco Official Partner.

http://aiapi.it/artisti

Nel campo letterario la pubblicazione della mia nona raccolta poetica “Sospensione” http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=140

e della raccolta di racconti “Oltre..” Antipodes Edizioni.

Spero di raggiungere altri traguardi per me importanti.

Dove mi piacerebbe di più vivere?

Amo la natura, gli animali, la tranquillità e il silenzio. Desidero stare più tempo possibile con mio marito e trascorrere con lui infiniti momenti romantici.

Mi piacerebbe vivere in Canada, dove tutti sono sorridenti e gentili, sicuramente amo la città in cui risiedo e sto molto bene nel nostro appartamento.

Qual è il mio tesoro più prezioso?

Mio marito e l’amore sono il tesoro prezioso, il buono stato di salute, che è fondamentale. Nell’ambito artistico, credo che il talento sia un tesoro da fare emergere.

Qual è la mia caratteristica più marcata?

La sincerità, la correttezza, l’onestà, la passione, il forte senso di giustizia, la determinazione.

Qual è la mia posizione più stimolante, nella mia città?

Mi piace restare a lungo sul terrazzo, osservare il paesaggio di giorno e, di sera, le stelle. Sicuramente è una città storica, che offre luoghi suggestivi.

Qual è il mio posto preferito per mangiare e bere, nella mia città?

Abbiamo scelto, come luogo caratteristico una trattoria, si possono mangiare piatti tipici e la cuoca Nadia, proprietaria del locale, accoglie ogni cliente con gentilezza e affetto. Normalmente, però preferiamo una cenetta intima sul nostro terrazzo.

Quali libri hanno influenzato la mia vita e come?

I libri sono fonte di conoscenze, quindi ognuno lascia un segno incisivo. Ho letto molti testi teatrali e ho recitato interpretando i personaggi, sicuramente un’esperienza determinante nella mia formazione. Sto leggendo “La via dell’artista” di Julia Cameron, mi ha sicuramente aiutato a comprendere cosa può bloccare un artista e come affrontare i momenti difficili.

Chi sono i miei scrittori preferiti?

Sono molti, tra tutti William Shakespeare, Emily Dickinson, Garcia Lorca, Tennesse Williams, Pirandello.

Muori solo una volta. Che musica vorrei ascoltare nel mio ultimo giorno?

La musica che compone mio marito.

Chi è il mio eroe o eroina nella finzione?

Seguo molti attori che ammiro e diverse attrici, tra i primi Johnny Depp, Tom Hanks, Dustin Hoffman, Robert De Niro, Harrison Ford e molti altri.

Tra le attrici Emma Stone, Jodie Foster, Meryl Streep e Julia Roberts.

Chi sono i miei eroi o eroine nella vita reale?

Ogni persona che affronta la vita superando le tante difficoltà e i momenti di crisi.

Chi affronta grandi tragedie, la guerra, la perdita degli affetti più cari, chi è costretto a lasciare il proprio Paese come rifugiato o in cerca di lavoro, chi dopo un terremoto o altri tipi di eventi naturali è stato in grado di ricostruire la propria vita.

Quale film consiglierei di vedere una volta nella vita?

Ne amo molti, quelli che consiglierei: “Il Signore degli anelli” e “Harry Potter”, tutte la serie. Quello che invito a vedere è La musica nel cuore è un film del 2007 diretto da Kirsten Sheridan

https://www.youtube.com/watch?v=2uXQPSZPORg

Che ruolo gioca l’arte nella mia vita e nel mio lavoro?

L’arte è parte della mia vita, così come lo è la poesia. Dedico molto tempo e impegno per la realizzazione di ogni dipinto, cerco sempre di migliorare e scoprire nuove soluzione tecniche, le idee sono infinite.

Scrivere romanzi e racconti, richiede un impegno notevole: occorre controllare più volte ogni dettaglio, rileggere e correggere senza stancarsi. Le poesie le scrivo quasi ogni giorno, e ora anche gli haiku.

Quando lavoravo come insegnante, avevo difficoltà a trovare il tempo per poter applicarmi all’arte, mentre ora posso dedicarmi alle mie passioni.

Chi è il mio più grande fan, sponsor, partner nel crimine?

Mio marito è il mio riferimento costante. Mi consiglia, spesso ci confrontiamo e ci aiutiamo a vicenda.

Con chi mi piacerebbe lavorare con nel 2018?

Mi piacerebbe lavorare con un esperto film maker, per poter realizzare dei video art, oppure con un architetto per poter progettare e costruire delle installazioni. Ho molte idee e progetti, ma sono necessarie competenze specifiche e uno staff di professionisti per realizzarle.

Quali persone nella mia professione, mi piacerebbe incontrare nel 2018?

Sicuramente professionisti che svolgono l’attività artistica con passione.

Il mio sogno è poter vedere i miei due fantasy e la mia ultima pubblicazione “Oltre”, editi dalla Casa Editrice Antipodes, adattati per la realizzazione di film.

Il portagioie misterioso

http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=43

Azan e la spada di Dityan

http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=71

Oltre

Casa editrice: Antipodes

http://www.antipodes.it/prodotti/scheda-prodotto.asp?id=168

Qual è il progetto, nel 2018, sto aspettando con impazienza di lavorare?

Allestire personali artistiche è un traguardo importante ed è necessario un curatore che possa valorizzare l’artista e le sue opere.

“Resilienza”: https://www.youtube.com/watch?v=bMiIPPuM6AU

Credo che ogni artista vorrebbe vedere una propria opera in un importante museo o centro d’arte contemporanea.

Dove possibile vedere me o il mio lavoro nel 2018?

Nella mia pagina artista, con il portfolio, potete osservare i miei dipinti suddivisi per tematiche:

https://www.premioceleste.it/maristella..angeli

Per quanto riguarda l’ambito letterario:

http://www.antipodes.it/autori/scheda.asp?id=32

Cosa significano per me le parole “Passion Never Retires?

La passione è l’amore per la propria creazione. La forza dell’arte, la sua comunicazione, che va oltre la parola, rappresenta l’energia creativa, il flusso inarrestabile della vita.

Quali eroine creative dovrebbero invitare Peter a raccontare la loro storia?

Lidia Chiarelli, Roxanne Brossseau Felio.

Come puoi contattarmi?

e-mail: maris50@alice.it

https://www.premioceleste.it/maristella..angeli

https://www.linkedin.com/in/maristella-angeli-b170328b/

https://www.youtube.com/user/maris4357/videos

Puoi trovare il mio libro su Amazon:

Oltre…” Edizioni Antipodes

https://www.amazon.it/dp/8899751498/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1533898416&sr=8-1&keywords=Oltre…+Maristella+Angeli

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s